lunedì 20 luglio 2015

Debora Fraccaro - La Nebbia


Una vita di nebbia
camminata a tentoni
cercando di capire 
cosa vedessero gli altri
e cosa invece fossi.
Per anni ho creduto 
di essere strana, diversa,
quella che non conosce le regole,
sminuire gli altri 
per avere più luce
cercavano sempre di oscurare le stelle.
Perché nessuno ha mai spiegato
che l'unione di luci a combattere il buio?
Perché la scintilla divina che è in noi 
mal sopporta il fango che ci ha plasmati
e per uccidere quello che uccide 
ed in esso muore,
così è
e di colpo capii,
la bruma si dissolse,
uscì il sole
e quel sole ero IO.