lunedì 26 gennaio 2015

Licia Troisi - Le leggende del Mondo Emerso II - Figlia del sangue

Dopo tanto, torno a leggere e a concludere un libro che da molto mi attende sugli scaffali della libreria. Praticamente il penultimo della mega saga di 9 volumi sul Mondo emerso di Licia Troisi.
In questo volume, troviamo il continuo spazio temporale del volume precedente, senza fronzoli.
La trama infatti vede il male che il popolo degli elfi ha seminato nel Mondo Emerso sta decimando la popolazione, ha gettato città e villaggi in un gorgo di violenza e disperazione. Mentre la sacerdotessa Theana cerca una cura per il morbo e la regina Dubhe organizza una debole resistenza contro le milizie elfiche, la sola speranza del Regno minaccia di svanire: Adhara, la ragazza senza passato. Perché Adhara è molto più che una guerriera: è un’arma, la più potente che il Mondo Emerso abbia mai posseduto nella lotta contro chi insidia la sua pace. E soprattutto, Adhara non è una predestinata: è una Consacrata, una creatura generata al solo scopo di combattere Marvash, il male assoluto che eternamente si alterna al bene nei cicli della storia. Ma il suo destino era un altro, quello di una ragazza mortale abbandonata dalla vita su un prato, e quel destino ora vuole riprendere il suo corso, a costo di distruggerla. Un nuovo, imprevisto nemico ostacola Adhara nella sua missione: non più l’amore per Amhal e la sua anima dannata, non più la follia della peste, ma un’ombra inestinguibile che le chiederà un prezzo altissimo.
Ora non mi resta che leggere l' ultimo volume...e concludere così questa lunga saga...che non ha nulla da invidiare alle saghe fantasy simili, come ad esempio il signore degli anelli.